28 Gennaio 2023
News
www.siproject.net

CIRCOLARE SETTIMANALE PER LO STUDIO NUMERO 27 DEL 10 LUGLIO 2015

10-07-2015 15:08 - Circolari Settimanali
LA SETTIMANA IN BREVE
LE PRINCIPALI NOTIZIE FISCALI DELLA SETTIMANA
Pagina 3

LE SCHEDE INFORMATIVE
730/2015: PROROGA AL 23 LUGLIO ANCHE PER L´INVIO DIRETTO
La Circolare n. 26/E del 7 luglio 2015 dell´Agenzia delle Entrate ha precisato che la proroga
dal 7 al 23 luglio del termine per l´invio del 730/2015 prevista dal D.p.c.m. 26.06.2015 per i
Caf ed i professionisti abilitati che abbiano già effettuato la trasmissione di almeno l´80%
delle dichiarazioni, deve intendersi estesa anche ai contribuenti che provvedono all´invio
fai da te attraverso l´area autenticata del sito dell´Agenzia delle Entrate.
Pagina 5

L´ABITAZIONE PRINCIPALE NEL QUADRO RB DI UNICO 2015
L´abitazione principale è generalmente esente dal pagamento dell´Imu, e la rendita va
esposta in dichiarazione dei redditi anche se di fatto, grazie alla deduzione di pari
importo, non incide sulla determinazione dell´Irpef dovuta.
PAGINA 7

SPESE DI ISTRUZIONE DETRAIBILI
Le spese di istruzione secondaria e universitaria sono detraibili al 19% in dichiarazione dei
redditi, anche per i familiari a carico. Si riassumono in una pratica tabella i chiarimenti
finora offerti dall´Agenzia delle Entrate in merito a tali spese, con riferimento ad alcuni casi
particolari.
Pagina 10

AGGIORNAMENTO CONTINUO: IL SAPERE PER FARE
AUTOTRASPORTATORI: LE AGEVOLAZIONI IN UNICO 2015
Nella nostra consueta rubrica di aggiornamento, con una serie di domande e risposte,
offriamo un riepilogo delle agevolazioni spettanti alle imprese di autotrasporto da indicare
in UNICO 2015.
Pagina 13

TABELLE RIEPILOGATIVE
Pagina 21

PRASSI DELLA SETTIMANA
LE CIRCOLARI DELL´AGENZIA DELLE ENTRATE
Una sintesi dei contenuti delle Circolari dell´Agenzia in ordine cronologico
Pagina 23

LE RISOLUZIONI DELL´AGENZIA DELLE ENTRATE
Una sintesi dei contenuti delle Risoluzioni dell´Agenzia in ordine cronologico
Pagina 23

I COMUNICATI STAMPA DELL´AGENZIA DELLE ENTRATE
Una sintesi dei contenuti dei Comunicati stampa dell´Agenzia in ordine cronologico
Pagina 24

SCADENZARIO
SCADENZARIO DAL 10.07.2015 AL 27.07.2015
Pagina 25

Amici e Colleghi,
Ben ritrovati! Vediamo quali sono state le principali novità fiscali dell´ultima settimana.
Lunedì 6 luglio è scaduto il termine per il versamento, in unica soluzione o come prima rata,
delle imposte derivanti da UNICO 2015
da parte dei contribuenti che svolgono attività per le quali
sono stati elaborati gli studi di settore. Trascorsa invano tale scadenza, i contribuenti hanno la
possibilità di versare entro il 20 agosto con la maggiorazione dello 0,40%
. La proroga dal 16
giugno/16 luglio al 6 luglio/20 agosto, decisa dal D.p.c.m. 09.06.2015, vale anche per i
contribuenti "minimi" (regime fiscale di vantaggio per l´imprenditoria giovanile ed i lavoratori in
mobilità ex art. 27, commi 1 e 2, D.L. n. 98/2011) e per i contribuenti che hanno aderito al nuovo
regime forfetario in vigore dal 1° gennaio 2015.
E´ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 154/2015 il Dpcm 26.06.2015 che proroga dal 7
al 23 luglio il termine di presentazione del modello 730/2015
da parte dei CAF e professionisti
abilitati
che abbiano però già trasmesso entro il 7 luglio almeno l´80% delle dichiarazioni.
Successivamente, con la Circolare n. 26/E/2015, l´Agenzia delle Entrate ha precisato che la
proroga dal 7 al 23 luglio per la presentazione dei modelli 730/2015 deve intendersi estesa anche
ai contribuenti che presentano direttamente il 730 precompilato
attraverso l´area autenticata del
sito dell´Agenzia delle Entrate.
Con un provvedimento dell´Agenzia delle Entrate del 7 luglio 2015, è stato stabilito che la
misura massima del credito d´imposta
spettante alle imprese e ai lavoratori autonomi interessati
dal sisma del 20 e 29 maggio 2012 che hanno presentato la domanda nel 2015 è pari al
43,0133% dell´importo richiesto. La percentuale si riferisce ai costi agevolabili sostenuti nel 2014 e
a quelli non indicati nelle eventuali richieste presentate in precedenza
. A partire dall´8 luglio, i
contribuenti interessati potranno utilizzare il credito d´imposta presentando il modello F24
esclusivamente attraverso i servizi telematici dell´Agenzia (pena lo scarto dell´operazione),
indicando il codice tributo "6844" appositamente istituito dalla Risoluzione n. 63/E/2015.
Lo schema di decreto legislativo sulla riforma delle sanzioni approvato venerdì scorso dal
Governo modifica, tra le altre cose, le regole riguardanti l´omesso versamento delle imposte
indicate in dichiarazione
. Attualmente il reato penale scatta per debiti non pagati superiori a
50mila euro riferiti a Iva e ritenute. Secondo lo schema di Dlgs sulle sanzioni, il reato si commette
qualora le somme non pagate ai fini Iva siano superiori a 250mila euro oppure 150mila per le
ritenute sulla base della dichiarazione o certificate
. Il decreto prevede, quindi, un innalzamento
della soglia a partire dalla quale scatta il reato penale di omesso versamento.
È stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale n. 155 del 7 luglio 2015 la legge di ratifica
dell´accordo con gli Stati Uniti
per l´implementazione della normativa Fatca (Foreign Account Tax
Compliance Act), firmato a Roma il 10 gennaio 2014. In base all´accordo, l´Italia ha l´obbligo di
fornire agli Stati Uniti le informazioni relative ai conti finanziari detenuti nel territorio dello Stato dai
cittadini o residenti Usa e da entità da essi controllate; di contro, gli Stati Uniti hanno l´obbligo di
trasmettere i dati relativi ai soli conti correnti e assimilati detenuti nel loro territorio da residenti
italiani. A breve diverranno ufficiali anche i provvedimenti di attuazione.
Nel frattempo, Hong Kong si avvia ad entrare nella White list dei Paesi che danno un
adeguato scambio d´informazioni
. E´ stata, infatti, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 155 del 7
luglio 2015 la legge n. 96 del 18 giugno 2015 di ratifica
della convenzione tra Italia e Hong Kong
contro le doppie imposizioni.
Un augurio di buon lavoro dalla Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie