03 Febbraio 2023
News
www.siproject.net

CIRCOLARE SETTIMANALE DEL LAVORO NUMERO 22 DEL 29 MAGGIO 2015

29-05-2015 10:43 - Circolari Settimanali
LA SETTIMANA IN BREVE

LA NORMATIVA DEL LAVORO IN GAZZETTA UFFICIALE
PAGINA 3

GLI APPROFONDIMENTI DELLA SETTIMANA

D.L. 21 MAGGIO 2015, N. 65: PENSIONI, AMMORTIZZATORI SOCIALI E TFR DI R. STAIANO
Il Decreto legge 21 maggio 2015, n. 65 contiene disposizioni urgenti in materia di pensioni, di ammortizzatori sociali e di garanzie TFR
PAGINA 5

PARERE SUL DECRETO LEGISLATIVO RECANTE MISURE PER LE TIPOLOGIE CONTRATTUALI E LA REVISIONE DELLA DISCIPLINA DELLE MANSIONI DI R. STAIANO
La Commissione Lavoro della Camera ha espresso, nella giornata di mercoledì 14 maggio 2015, parere favorevole, con osservazioni, agli schemi di decreto legislativo recanti misure per le tipologie contrattuali e la revisione della disciplina delle mansioni.
PAGINA 8

NUOVE PERCENTUALI DI SCONTO DEL PREMIO ASSICURATIVO (CIRC. INAIL N. 51/2015) DI M.S. RIENZO
Cambiano per una seconda volta dopo il 2010 le percentuali di sconto del premio assicurativo Inail applicabile alle imprese che presentano il modello OT24.
PAGINA 11

SCHEDA INFORMATIVA CLIENTI

RESPONSABILITA´ PENALE E CIVILE DEL DATORE DI LAVORO: ART. 2087 C.C.
PAGINA 13

LE RISPOSTE DELL´ESPERTO

INDENNITA´ DI COMUNICAZIONE
PAGINA 23

DOCUMENTAZIONE NAZIONALE

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI: Comunicato 25.5.2015
REGIONE EMILIA ROMAGNA : Delibera di giunta n. 499 del 2015

LA CIRCOLARE SETTIMANALE DEL LAVORO

REGIONI:
 Legge Regionale Liguria, 12 novembre 2014, n. 32,
 Legge Regionale Toscana, 3 febbraio 2015, n. 12,
 Legge Regionale Toscana, 13 febbraio 2015, n. 14
 Regolamento del Lazio, 10 novembre 2014, n. 26
PAGINA 25

NORMATIVA CONTRATTUALE

CCNL: CCNL studi professionali approvato il 15.5.2015
PAGINA 27

ACCORDI:
 Accordo istituzionale Regione Sardegna del 18.5.2015 -
 Errata Corrige rinnovo CCNL imprese di distribuzione, recapito del 2.4.2015
PAGINA 28

GIURISPRUDENZA E PRASSI DELLA SETTIMANA

GIURISPRUDENZA DI LEGITTIMITA´ E DI MERITO
PAGINA 28

COMUNICATI, CIRCOLARI DELL´INPS
PAGINA 29

SCADENZARIO PREVIDENZIALE

SCADENZARIO DAL 1 AL 15 GIUGNO 2015I
PAGINA 31

LA SETTIMANA IN BREVE

Amici e Colleghi,

ben ritrovati! Vediamo insieme le novità pubblicate in Gazzetta Ufficiale la scorsa settimana riguardanti il lavoro.
Nella G.U. n. 114 del 19 maggio 2015, è stato pubblicato il D.M. 7 aprile 2015, il quale prevede la sospensione dell´efficacia del decreto 8 febbraio 2013, recante le modalità tecniche per l´erogazione e il monitoraggio dei contributi percentuali sugli incassi realizzati in sala dalle opere cinematografiche. Nella G.U. n. 114 del 19 maggio 2015, è stato pubblicato il Comunicato della Regione Toscana, 20 19 maggio 2015, il quale prevede con il Commissario delegato ai sensi dell´art. 1 comma 548 legge 24 dicembre 2011 n. 228 in relazione agli eventi alluvionali che hanno colpito il territorio della Regione Toscana ed in particolare nei giorni dal 10 al 13 novembre 2012 e nei giorni 27 e 28 novembre 2012 nelle province di Arezzo, Grosseto, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia e Siena, ende noto che con proprio ordinanza n. 18 del 27 aprile 2015 ha: a) approvato l´elenco corretto degli ammessi a contributo con ordinanza 26/2013; b) approvato il nono elenco dei privati beneficiari dei contributi per i beni mobili registrati distrutti e danneggiati; c) provveduto all´impegno e alla liquidazione a favore di alcuni Comuni per consentire la liquidazione dei suddetti contributi; che con l´ordinanza è disponibile sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 25 del 6 maggio 2015 parte prima e sul sito internet della Regione Toscana, ai sensi dell´art. 42 D.lgs. 14 marzo 2013 n. 33, alla sezione Amministrazione Trasparente, voce Interventi straordinari e di emergenza.

Nella G.U. n. 115 del 20 maggio 2015, è stato pubblicato l´Ordinanza della Previdenza del Consiglio dei Ministri, 14 maggio 2015, n. 252, il quale prevede l´attuazione dell´articolo 1, comma 53, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 - Eventi atmosferici del 9-13 ottobre 2014 - Regione Liguria.

Nella G.U. n. 115 del 20 maggio 2015, è stato pubblicato il Comunicato della Regione Toscana, 20 maggio 2015, il quale prevede che con il Commissario delegato ai sensi dell´OCDPC n. 215 del 24 dicembre 2014 per le eccezionali avversità atmosferiche che hanno colpito il territorio delle province di Grosseto, Livorno, Massa Carrara e Pisa nei giorni dall´11 al 14 ottobre 2014 ed il territorio delle province di Lucca e Massa Carrara nei giorni dal 5 al 7 novembre 2014, rende noto: che in conseguenza degli eventi sopra indicati con propria ordinanza n. 19 del 05/05/2015 ha approvato il nuovo testo delle disposizioni per l´attuazione degli interventi del Piano ex OCDPC 215/2014 eseguiti direttamente dal Commissario delegato avvalendosi della Regione Toscana; che l´ordinanza è disponibile sul Bollettino ufficiale della regione Toscana n. 26 del 08/05/2015

parte prima e, ai sensi dell´art. 42 D.Igs. 14/03/2013 n. 33, sul sito internet della regione Toscana, alla sezione Amministrazione Trasparente, voce Interventi straordinari e di emergenza

Nella G.U. n. 116 del 21 maggio 2015, è stato pubblicato il D. Lgs. 21 maggio 2015, n. 65, il quale individua le disposizioni urgenti in materia di pensioni, di ammortizzatori sociali e di garanzie TFR.

Nella G.U. n. 116 del 21 maggio 2015, è stato pubblicato il D. Lgs. 7 maggio 2015, n. 66, il quale attua la direttiva 2013/14/UE, che modifica le direttive 2003/41/CE, 2009/65/CE e 2011/61/UE, e per l´adeguamento alle disposizioni del regolamento (UE) n. 462/2013, che modifica il regolamento (CE) n. 1060/2009, relativo alle agenzie di rating del credito.

Nella G.U. n. 116 del 21 maggio 2015, è stato pubblicato il D.M. 16 maggio 2015, il quale prevede i termini e le modalità di presentazione delle domande per l´accesso alle agevolazioni per la nascita e lo sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione, di cui al decreto 4 dicembre 2014.

Nella G.U. n. 116 del 21 maggio 2015, è stato pubblicato il Comunicato del Ministero degli Affari Esteri, 21 maggio 2015, il quale prevede atti internazionali entrati in vigore per l´Italia non soggetti a legge di autorizzazione alla ratifica (Tabella n. 1), nonché atti internazionali soggetti a legge di autorizzazione alla ratifica o approvati con decreto del Presidente della Repubblica (Tabella n. 2).

Nella G.U. n. 117 del 22 maggio 2015, è stato pubblicato il D. Lgs. 7 maggio 2015, n. 67, il quale attua la direttiva 2013/38/UE recante la modifica della direttiva 2009/16/CE relativa al controllo dello stato di approdo.

Nella G.U. n. 117 del 22 maggio 2015, è stato pubblicato il D.M. 15 maggio 2015, il quale comunica le modalità di pagamento dei diritti per il mantenimento in vita dei titoli di proprietà industriale relativi ai certificati complementari per i medicinali e i prodotti fitosanitari, di nuove varietà vegetali, di topografie dei prodotti a semiconduttori.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie